Innovazione MoveTheLimit

new logo movethelimitIl progetto MoveTheLimit prende forma quando durante una corsa in solitaria ho incominciato a pensare quanto dell’esperienza sportiva di coach ho trasferito in azienda. Concetti molto semplici che attraverso la metafora sportiva hanno assunto grande rilevanza e importanza nei gruppi di lavoro aziendali con i quali ho collaborato e che li ha applicati. Viceversa l’importanza della metafora aziendale ha colto nel segno quando è entrata in contatto con gli sportivi bisognosi di “gestire” un metodo per fare, che esulasse solo dall’applicazione in allenamento, ma che li aiutasse anche fuori dall’elemento sportivo.

MoveTheLimit quindi si occupa di accompagnare aziende e sportivi nel loro viaggio verso i traguardi sperati.

 

Uno degli elementi che uniscono le due parti è la possibilità di un confronto fra realtà così diverse ma così unite.

La particolarità è che molti atleti che ho seguito sanno allenarsi ma non sanno garreggiare creandosi problematiche di ogni genere e di contrasto molte aziende che ho conosciuto sanno garreggiare ma non sanno allenarsi e questo le porta inevitabilmente a rimanere focalizzate sul prodotto perdendo di vista la risorsa principale che sono le persone che lavorano tutti i giorni a creare quel prodotto.

La strada è segnata e i primi risultati molto tangibili.

Per fortuna c’è MoveTheLimit